PROMOZIONE. Amatori Messina si conferma vincendo in trasferta contro il Minibasket Milazzo

L' Amatori Messina

Successo esterno per l’Amatori Basket Messina che si conferma vittoriosa sul campo del Minibasket Milazzo. I nero-arancio, nonostante qualche passaggio a vuoto, hanno avuto ragione di un avversario tosto guidato dal veterano Toto, autore di 18 punti. Capitan Valitri (solita partita di grande intensità per il numero 21, trascinante in difesa e onnipresente a rimbalzo) e compagni sono stati bravi a non disunirsi nei momenti di difficoltà, soprattutto quando Milazzo in una gara a punteggio basso aveva raggiunto 7 punti di vantaggio, difendendo con intensità e trovando canestri da parte di tutto il collettivo, con 9 atleti a segno su 10 impiegati. Coach Maggio parte con Migliorato, Irrera, Guglielmo, Criscenti e Cardillo, si gioca in un tardo pomeriggio assolato su un campo in gomma e dalle ridotti dimensioni, Toto guida l’attacco di casa, 4-4 con due canestri di Guglielmo, ma Milazzo con un parziale di 8-0 costringe al timeout il coach ospite. De Gaetano dimezza lo svantaggio con una tripla (12-6), risponde immediatamente Toto ma di tabella Coltraro ristabilisce le distanza. Primo parziale che si chiude sul 15-12 con Migliorato che trova una gran penetrazione e un gioco da tre punti.

Ancora a segno Migliorato che poi serve un assist a Casablanca, 4-0 esterno e timeout di coach Sigillo per Milazzo, gara in equilibrio con Messina che si vede fischiati tanti falli (10-23 il computo finale) e non riesce ad allungare per la precisione dalla lunetta dei padroni di
casa; le triple di Irrera e De Gaetano segnano il 27-30 di metà gara.

Terzo quarto di sofferenza con Toto che si mette in proprio per un break di 4-0, Criscenti in versione Peppe Centorrino segna con un bel sottomano rovesciato il 31-32, Casablanca mette un piazzato per il 31-34. I tanti fischi della coppia arbitrale spezzettano il gioco,
Milazzo tira 10 liberi consecutivi, Messina con la tripla di Casablanca, due canestri fotocopia in contropiede di Criscenti nati da recuperi difensivi chiude avanti di un solo punto il parziale sul 42-43.

Milazzo comincia ad accusare la fatica e il gran caldo soprattutto con Toto, faro dei suoi compagni, Irrera mette due triple e un canestro per 8 punti pesantissimi che grazie al 2/2 di Valitri fermato con una fallo antisportivo valgono il +9 a 4’20” dalla fine. Non è però finita, Milazzo con Cuccuru e La Spada si riporta a contatto, la sorte non aiuta Panarello, due sue triple girano nel canestro ed escono e lo 0/2 di Criscenti ai liberi lascia aperte le porte a qualsiasi finale. La Spada riporta a -3 i biancorossi, ma l’Amatori difende e recupera palla, Migliorato in contropiede tiene il pallone e serve a Panarello il canestro della tranquillità, + 5 e gara conclusa sul 52-57.

Festa per i giovanissimi nero-arancio che pian piano stanno cominciando a oliare i meccanismi e possono godersi il secondo successo in due gare, adesso il calendario prevede il secondo di tre turni lontano dal PalaTracuzzi contro gli Svincolati Milazzo, partita che si giocherà lunedì 17 maggio e chiuderà il girone d’andata.

Tabellino:

Minibasket Milazzo – Amatori Basket Messina 52-57

Minibasket Milazzo: Cuccuru 6, D’Amico  2, Toto 18, De Gaetano, La
Spada 9, Nostro Ga. ne, Saporita, Nostro Da. ne, Andaloro ne, Sottile 9,
Irato 8, Calivà. Allenatore: Sigillo.

Amatori Basket Messina: Panarello 4, Cardillo, De Gaetano 8, Criscenti
8, Guglielmo 4, Casablanca 8, Irrera 13, Terragna ne, Valitri 2,
Migliorato 7, Coltraro 3, Peditto ne. Allenatore: Maggio. Assistente: Franciò

Parziali: 12-15, 12-18 (27-30), 15-13 (42-43), 10-14 (52-57).

Arbitri: Davide Squadrito di Spadafora (ME) e Angelo Mucella di San
Filippo del Mela (ME)